madura guapa tetona de 47 años

Non è carino dire quanti anni compie una donna, ma lo potrebbe essere, invece, ricordare che oggi, 27 luglio, una nota attrice italiana, proveniente dalla vicina Messina, festeggia il suo compleanno. Si tratta di Maria Grazia Cucinotta, siciliana doc, sia nell’animo che nei tratti somatici, “evidentemente” meridionali, che l’hanno resa uno dei volti più amati del mondo cinematografico italiano e non solo.

La Cucinotta, infatti, è comparsa nel film di 007, “Il mondo non basta”, e ha recitato al fianco di celebri attori e star del cinema hollywoodiano, come Woody Allen e Sharon Stone, insieme ai quali ha preso parte, nel 2000, al film “Ho solo fatto a pezzi mia moglie”. La sua esperienza all’interno del mondo del cinema americano continua, poi, nel 2010, quando le viene attribuito un ruolo nel film “Il rito”, per cui riceverà anche il Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel corso della sua fruttuosa carriera, Maria Grazia Cucinotta ha recitato in numerosi film, è comparsa in videoclip musicali, come in quello della canzone “Diamante” di Zucchero, è stata modella, valletta televisiva, doppiatrice, produttrice cinematografica e regista nel 2011, quando debutta nel suo nuovo ruolo con il cortometraggio “Il maestro presentato” .

Maria Grazia Cucinotta, però, come è risaputo da tutti, diventa famosa a livello internazionale grazie alla sua partecipazione, accanto a Massimo Troisi, al film “Il postino”. Ed è proprio per celebrare Troisi che recentemente la Cucinotta ha partecipato ad una cerimonia commemorativa sull’isola di Salina, dove la porta d’ingresso all’isola stessa è stata intitolata al celebre attore scomparso. Sempre presso la medesima aerea si erge un’opera d’arte contemporanea, che rappresenta l’elemento narrativo simbolo del film “Il postino”, la bicicletta.

“Ho accettato con grande gioia l’invito – aveva dichiarato per l’occasione la Cucinotta – devo dire che giunta sull’isola l’emozione è ancora più forte, anche perché sono qui con la mia famiglia alla quale da tempo desideravo far conoscere questo piccolo paradiso terrestre al quale mi sento fortemente legata”.

Non per niente, Maria Grazia Cucinotta è fortemente legata alla sua terra, dove torna appena le è possibile, e di questo non ne ha mai fatto mistero, ricordando spesso le sue origini messinesi nelle interviste che rilascia. Ma oltre ad essere legata a Messina e a tutta la Sicilia, alla Cucinotta piace molto anche la Calabria, terra in cui, nel 2011, è stata perché protagonista di una pellicola italiana intitolata “La moglie del sarto”, girata, per l’appunto, nell’alto Tirreno cosentino, tra Fiumefreddo Bruzio, Scalea, Praia a Mare e Cosenza.

E dopo aver tracciato un profilo generico della nota attrice, non resta che dire: Buon compleanno Maria Grazia Cucinotta!

Originally posted 2014-07-28 09:45:56.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *